10-anni-aries

Felice di festeggiare 10 anni di attività insieme a tutti coloro che stanno leggendo. È inutile scrivere che le difficoltà sono -e sono state- parecchie, sopratutto per chi come me ha cominciato da zero.

Di strada ne abbiamo fatta tanta, cominciando dal settore commerciale e continuando col cavilloso settore residenziale, cercando di portare avanti il lavoro con la massima trasparenza ed onestà nei riguardi sia della clientela che nella collaborazione con i miei cari colleghi, che lottano ogni giorno come me, con una clientela giustamente diffidente e sempre più esigente.

Il nostro lavoro spesso è frainteso, perché la gente purtroppo non è abituata a guardare al di fuori dai propri parametri, ma si ferma a ciò che vuole o che gli conviene vedere, l’Agente Immobiliare Professionale non è soltanto un “Apri Porta” come disse un illustre personaggio di un noto portale immobiliare, ma l’Agente Immobiliare Professionale è un professionista che oggi più di ieri, ha una serie di competenze sia dal punto di vista tecnico, che burocratico, confrontandosi quotidianamente con quella macchinosa legge italiana che purtroppo se ne inventa una più del diavolo per mettere i bastoni tra le ruote a chi serenamente e senza inganni vorrebbe realizzare un sogno.

Non è facile oggi vendere/acquistare un immobile, in molti cercano di vendere casa, credendo che col solo atto di provenienza siano nella condizione di vendere, ma in realtà non si sono a conoscenza di cosa ci vuole oggi per poter vendere un immobile e spesso noi Agenti Immobiliari Professionali siamo guardati male perché si crede erroneamente che stiamo chiedendo troppi documenti. Quando il cliente prova a a vendere da solo il proprio immobile -e si ritrova spiazzato davanti al notaio che ovviamente chiede gli stessi documenti già chiesti da noi- inizia a comprendere quali siano le immense difficoltà di una simile operazione e non di rado perde l’affare.

Di aneddoti potrei raccontarne a migliaia, perché questo vuol dire vivere sulla strada, avere a che fare con mille sfaccettature della gente. Sfaccettature che a volte ti fanno arrabbiare, altre volte ti fanno sorridere; per ultimo appena accaduto, un cliente mi ha fatto sorridere e riflettere dicendomi che gli hanno sconsigliato le Agenzie Immobiliari perché svalutano le case pur di vendere…. beh non commento e non aggiungo altro.

Ringrazio  tutte le persone che hanno creduto e continuano a credere in me, in noi, che si fidano di Aries Immobiliare, che continuano a ringraziarmi quando mi incontrano dopo aver portato a buon fine le trattative dei loro immobili; ringrazio la FIAIP,  la Federazione cui ho aderito con grande fiducia che mi dà l’opportunità di crescita professionale e la possibilità di garantire ai miei clienti maggiore competenza; ringrazio il presidente regionale della Federazione che credendo in me mi ha dato l’opportunità di entrare a far parte attivamente della FIAIP, affidandomi un incarico nel comitato femminile “FèD”, permettendomi di continuare ad ampliare le mie vedute e possibilità di confronto quotidiano; ringrazio tutte le persone che mi stanno accanto, ma sopratutto ringrazio tutti coloro che non credevano in me, tutti quelli che pensavano “non riuscirà ad andare avanti, non riuscirà a superare la crisi”…. e sì, questi ultimi li ringrazio davvero tanto, perché proprio loro mi hanno dato la forza e il coraggio di andare avanti nei momenti più bui…. amo le sfide e il mio lavoro è una sfida…

Pronta per altri 50 anni insieme…

Manuela Davì – Aries Immobiliare